Società organismi di attestazione

Che cosa sono le Società Organismi di Attestazione

Redazionale

Che cosa sono le Società organismi di attestazione (S.O.A.).
S.O.A. è l’acronimo di: Società Organismi di Attestazione.
Le “società organismi di attestazione” (S.O.A.) sono delle società autorizzate per compiere verifiche approfondite, sostanzialmente di carattere amministrativo e tecnico, presso le sedi dei richiedenti che intendono avere rapporti contrattuali con la Pubblica Amministrazione, per l’esecuzione di opere. Lo scopo di queste verifiche è il rilascio di un’attestazione che dimostra il possesso d’idoneità, sia per l’esecuzione di determinati lavori sia per documentare che vi è assenza di condanne penali o insolvenze fiscali e contributive.
Per svolgere l’attività di “società organismi di attestazione” bisogna essere accreditati presso l’Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC) la quale, oltre a rilasciare l’autorizzazione per lo svolgimento dell’attività, controlla che l’operato delle S.O.A. sia conforme agli standard previsti.

Dove trovo l’elenco delle Società organismi di attestazione.
L’Autorità Nazionale Anti Corruzione pubblica sul Suo sito internet l’elenco di tutte le società organismi di attestazione. Il predetto elenco è costantemente aggiornato e consultabile liberamente al seguente link:

http://elencosoa.avcp.it/public/

Collegandosi con il sito dell’Autorità si potrà prendere visione di tutte le società S.O.A. e decidere a quale di esse chiedere un preventivo di spesa o un primo sopralluogo, ad esempio.

Quanto può costare un’attestazione S.O.A.
Il costo è variabile e dipende da molti fattori. Perché l’attestazione dovrà servire per documentare la propria idoneità nell’esecuzione di lavori, riguardo a diversi parametri, attinenti sia a categorie di opere sia a valori contrattuali.
Le categorie di opere sono 52 di cui, 13 sono opere di carattere generale per il settore edilizia civile e industriale e 39 per le opere specializzate come ad esempio, impianti, scavi, demolizioni, finiture. Ognuna di queste 59 categorie sono suddivise, a loro volta, in classi di qualificazione.
Le predette classi di qualificazione sono espresse in valori monetari, in funzione ai valori contrattuali previsti dai bandi di gara. Le classi per valori sono 10 e più alto è il valore (in euro) della classificazione, maggiori saranno i requisiti che il richiedente dovrà documentare alla società S.O.A., per l’attestazione.
Le società organismi di attestazione (S.O.A.) offrono un servizio completo e praticano dei costi che possono variare notevolmente. In ogni modo, tutte le società di attestazione rilasciano un preventivo ed è una buona regola chiedere più preventivi per un confronto. In linea di massima, il costo minimo non è mai inferiore a 5.000 euro per il primo rilascio. Bisogna tenere presente che la validità dell’attestazione è 5 anni ma è previsto un controllo al terzo anno. Per il controllo triennale il costo non è mai inferiore a 3.000 euro. Alla scadenza del 5° anno si dovranno ripetere tutte le verifiche necessarie per il rilascio di una nuova attestazione che sostituisce la precedente scaduta.

________________

Fonte:
– Autorità nazionale anti corruzione;
– decreto legislativo 50 del 18 aprile 2016.

Sito di ricerca:
– www.normattiva.it
www.anticorruzione.it

________________

Società organismi di attestazione e bandi di gara.
Sul tema “società organismi di attestazione” abbiamo dedicato molto tempo. Perché, oltre ai costi di un’attestazione S.O.A., l’azienda deve sostenere un maggior impegno nel mantenere alti i propri livelli, tecnici e strutturali. Vale a dire, che gli oneri sono piuttosto elevati e tutto ciò si giustifica se la voce “contratto di appalto” è stabilmente inserita fra gli obiettivi aziendali, quindi, se la partecipazione ai bandi di gara è costante e non “una tantum”.

____________________________________________________

Tutte le notizie da noi pubblicate sul tema.

Indice
____________________________________________________

Perizia giurata per attestazione SOA

Sulla questione “attestazione SOA” bisogna precisare che:
1) se il committente è un privato.
Nel caso in cui l’impresa sia impegnata per sue politiche aziendali ad acquisire contratti con dei committenti privati, non è necessario essere in possesso dell’attestazione SOA e bisogna attenersi alle norme del codice civile.

2) se il committente è un ente pubblico.
Se l’impresa intende lavorare con la pubblica amministrazione deve essere in possesso dell’attestato di qualificazione per le categorie e classi di suo interesse e le norme a cui bisogna fare riferimento sono il decreto legislativo 50 del 18 aprile 2016 (codice appalti) ed il D.P.R. 207 del 5 ottobre 2010  => (…. Continua)

_____________________________________

Attestazione SOA
come fare per chiedere una perizia giurata

Nel caso di cessione del complesso aziendale la perizia giurata è obbligatoria ai sensi dell’articolo 76, comma 10, del D.P.R. 207 del 5 ottobre 2010.
Nella perizia ci devono essere le specifiche dei beni trasferiti, eventuali situazioni pregiudizievoli ed ogni altro elemento utile. Questa perizia dovrà essere consegnata in originale alla società SOA che dovrà espletare tutte le verifiche per la nuova attestazione, secondo le procedure burocratiche del caso. Tale perizia determina anche il valore della transazione ai fini fiscali e dovrà essere conservata in funzione di eventuali verifiche da parte dell’agenzia delle entrate. Per capire meglio il problema della perizia, ti spiego in modo sintetico e senza tanti giri di parole la differenza tra perizia asseverata e giurata e poi ti riporto il testo di legge. => (…. Continua)

_____________________________________

Attestazione S.O.A.
dall’albo nazionale dei costruttori ad oggi

Per stipulare un contratto di appalto con un ente pubblico bisogna avere delle credenziali e questo principio, nella sostanza, è sempre stato un punto fisso. La breve analisi che stai per leggere inizia con l’Albo Nazionale dei Costruttori (ANC), istituito con la legge 10/02/1962 n. 57 e cessato di esistere il 31/12/1999, sostituito dall’attuale sistema => (…. Continua)

_____________________________________

SOA e cessione ramo di azienda

Le attestazioni SOA non sono trasmissibili per contratto e bisogna fare attenzione nel caso di acquisto di un ramo di azienda. Anche per quanto riguarda l’avvalimento esistono numerose restrizioni che devono essere valutate in modo da evitare spiacevoli inconvenienti. Sulla questione Vi riporto una sentenza, per estratto, del Consiglio di Stato (…. Continua)

_____________________________________

Attestazione SOA e contratti sotto soglia

L’attuale codice degli appalti è regolamentato dal decreto legislativo 50 del 18 aprile 2016. Questo decreto ha abrogato il precedente codice appalti, il decreto legislativo 163/2006 e relative norme di attuazione che erano in vigore con il D.P.R. 207/2010. Il decreto legislativo 50/2016 ha abrogato solo una parte del vecchio regolamento di attuazione (il D.P.R. 207/2010) e di questo, resta in vigore la parte II, titolo III, dall’articolo 60 all’articolo 96. Da un punto di vista operativo, resta in vigore la disposizione in tema di obbligatorietà dell’attestazione S.O.A., così come previsto dagli articoli 216 (comma 14) e 83 (comma 2) del D.lgs. 50/2016. Le società di attestazione S.O.A. sono tenute ad applicare l’articolo 70 (comma 1, lettera f e lettera g) del D.P.R. 207/2010 e più esattamente, devono “verificare la veridicità e la sostanza delle dichiarazioni, => (…. Continua)

_____________________________________

Attestazione SOA in vendita

Il titolo di questa pagina “attestazione SOA in vendita” è volutamente provocatorio perché su internet esistono siti che hanno inventato una specie di terzo mercato per la compra vendita di queste particolari certificazioni.
Attenzione!!! Se hai già visitato siti web che ti fanno intendere la possibilità di acquistare una attestazione SOA, si tratta di una pubblicità ingannevole messa in atto da furboni a caccia di polli e tu non sei un pollo. Adesso ti spiego i dettagli, se hai la pazienza di dedicare almeno 10 minuti per leggere qui sotto. => (…. Continua)

_____________________________________

Attestazione SOA
nei contratti pubblici di appalto

Procedo con ordine ed in modo sintetico.
1) limiti di esclusione.
L’Attestazione SOA, prima di essa esisteva l’albo nazionale dei costruttori quest’ultimo abrogato nel 2000. Devi sapere che per stipulare un qualsiasi contratto di lavoro, fornitura e servizi con la pubblica amministrazione bisogna avere delle credenziali. Per credenziale intendo dire una certificazione che attesta chi sei: requisiti soggettivi, tecnici e finanziari.
Se la base d’asta è di modesto importo non è necessario chiedere l’attestazione SOA e per modesto importo, il codice appalti fissa un valore inferiore a 150.000 euro; quindi, se la base d’asta della gara a cui sei interessato non supera 150.000 euro non sei tenuto alla certificazione con l’attestazione SOA. => (…. Continua)

_____________________________________

Attestazione SOA

S.O.A.  è l’acronimo di Società Organismi di Attestazione. L’impresa che intende partecipare ad una gara di appalto deve avere questa attestazione che viene rilasciata da particolari società autorizzate le quali, sono inserite in un elenco pubblico mantenuto dall’Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC) che puoi liberamente consultare a questo link

elenco società SOA autorizzate

Dunque, vediamo di fare il punto a livello introduttivo per tutti coloro che, per la prima volta, vorrebbero lavorare con la Pubblica Amministrazione: prima del 18 aprile 2016 il “codice degli appalti” era regolamentato dal decreto legislativo 163/2006 e norme di attuazione del D.P.R. 207/2010. => (…. Continua)

_____________________________________

SOA in vendita e cessione ramo di azienda

Le attestazioni SOA non sono trasmissibili per contratto e bisogna fare attenzione nel caso di acquisto di un ramo di azienda. Ho constatato che su internet sono fioriti siti che hanno creato una sorta di borsino SOA del tutto illegale e vediamo di capire i motivi in questa pagina dedicata al tema. Anche per quanto riguarda l’avvalimento esistono numerose restrizioni che devono essere valutate in modo da evitare spiacevoli inconvenienti e purtroppo, su internet esiste una serie di “offerte low cost” in tema di avvalimento che lasciano sbalorditi. Ritengo utile che l’Autorità anticorruzione debba fare una verifica sulla validità di questi improvvisati “borsini SOA” e “mercati dell’avvalimento”. => (…. Continua)

_____________________________________

soa trasferimento d’azienda perizia giurata

L’attestazione S.O.A. non è un bene mobile trasferibile in modo autonomo, oggetto di un contratto specifico. Le attestazioni S.O.A. sono subordinate ad una valutazione dei requisiti oggettivi di un operatore economico nel suo complesso ma a determinare il rilascio di queste attestazioni intervengono anche valutazioni soggettive con il certificato anti mafia sui soci, l’amministratore e  => (…. Continua)

_____________________________________

vendita categorie e attestazioni SOA

Sulla questione “vendita categorie SOA” esistono false convinzioni, alimentate anche dalla presenza di siti internet che hanno inventato una specie di borsa merci per le attestazioni SOA. L’attestato di qualificazione SOA viene rilasciato dalle società organismi di attestazione e segue le sorti dell’azienda o ramo di azienda. Il semplice “pezzo di carta” dell’attestazione SOA non è un bene immateriale autonomo liberamente vendibile a terzi, come se fosse al pari di un marchio d’impresa registrato. Allo stesso modo, le categorie SOA non possono essere oggetto di un contratto di vendita.   In questa pagina passeremo in rassegna gli aspetti principali della “vendita categorie e attestazioni SOA” sperando di fare chiarezza. => (…. Continua)

 

_________________

**

 

 

 

nota della redazione:
tutti i testi dei provvedimenti pubblicati non sono ufficiali. Per gli atti normativi, l’unico testo facente fede è quello pubblicato a mezzo stampa sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Per tutti gli altri provvedimenti, fanno fede i testi pubblicati sui siti istituzionali dei vari enti e agenzie governative.

**